Come scegliere una shopper bag? Ecco la guida che risponde alle tue domande

Come scegliere una shopper bag non è affatto facile! Noi di Arcoshopper sappiamo bene quanto possa essere difficile per il titolare di una attività commerciale capire quali potrebbero essere i modelli più adatti di shopping bag per i suoi prodotti.

Per questo motivo, abbiamo pensato di scrivere una guida sintetica per rispondere alle domande più frequenti che i nostri clienti ci pongono mentre scelgono le shopper sui nostri cataloghi.

Individuare la giusta tipologia di borse, il materiale più caratteristico, selezionare i diversi formati per dare una confezione appropriata a tutti i prodotti, sono passaggi che richiedono tempo. Questa guida permette di entrare a conoscenza di piccoli dettagli tecnici e di informazioni per aiutarti a capire come scegliere la shopper bag per te migliore!

come-scegliere-una-shopper-bag

Quali dimensioni dovrà avere la shopper per la mia attività?

Il primo aspetto da valutare per capire come scegliere una shopper bag è proprio il formato. Capire quali potrebbero essere le dimensioni giuste della futura linea di shopper è una considerazione molto importante perché scegliere la busta appropriata rispecchia la cura che il negoziante manifesta verso il cliente.

Ogni prodotto dovrebbe uscire dal negozio con una busta di dimensioni opportune, ovvero la shopper bag dovrebbe avere la giusta grandezza rispetto alla confezione contenuta. Il cliente sarà felice se riuscirà a continuare la sua passeggiata senza che la busta possa essergli da intralcio. L’attenzione nei confronti del cliente emerge proprio in queste piccole cose affatto banali: tutti sappiamo quanto possa essere antipatico trasportare shopper enormi, magari per contenere solo poche cose.

Come scegliere il formato della shopper bag

Per scegliere il formato più idoneo per tua busta rappresentativa, la giusta domanda su cui riflettere è la seguente: Che tipo di prodotti vende la tua attività? Sicuramente è un buon punto di partenza avere un’idea ben definita di tutte le tipologie di prodotti venduti e, di conseguenza delle dimensioni delle loro confezioni. Questo permette di orientarsi su un di formato di shopper piuttosto che un’altro.

Entrando nel dettaglio, le misure che definiscono una shopper sono la lunghezza della base e la profondità detta anche “soffietto”. La somma di questi due valori indica quanto sarà ampia la base della busta. Poi c’è da valutare la misura dell’altezza della busta a cui si deve sommare la lunghezza del risvolto che va ripiegato verso la parte interna, con la funzione di conferire maggiore resistenza ai manici durante il trasporto.

Il giusto formato della shopper per ogni prodotto

Il soffietto ed il risvolto sono due elementi opzionali, la loro presenza è strettamente collegata al tipo di prodotto che andrà trasportato nella busta: leggero oppure largo e pesante. Per esempio un negozio di pasticceria che principalmente confeziona vassoi per torte oppure pasticcini necessita di buste dalla base molto larga dalle misure 32cm+22cm x 34 cm, come per esempio le nostre shopper take away maniglia piatta.

Invece per una enoteca è più consigliato orientarsi su una shopper di carta elegante dalla qualità superiore, sia per la maggiore resistenza del materiale sia per una confezione più raffinata. Come per esempio le nostre shopper porta bottiglia lusso dal formato 11cm+11cm x 40cm.

La scelta del materiale: shopper eleganti oppure sportive?

Una volta definite le dimensioni per la tua linea di shopper personalizzate, si procede con la scelta del materiale. Noi di Arcoshopper riteniamo che nel ragionare su come scegliere una shopper bag, questa seconda fase sia anche più importante della prima, perché si inizia a delineare ed a visualizzare l’immagine che rappresenterà la tua attività.

Devi pensare che i tuoi prodotti “passeggeranno” in una shopper che identifica il tuo business e la scelta del materiale deve essere appropriata. Elegante e raffinato oppure sportivo ed informale, i materiali parlano e comunicano proprio questo tipo di messaggio.

Quando pensi a come scegliere una shopping bag non puoi lasciare nulla al caso, ma bisogna cercare di creare un prodotto che sia il più vicino possibile all’immagine ed all’emozione che vuoi che il tuo marchio trasmetta.

Quali sono i materiali più utilizzati per realizzare shopper personalizzate?

Le shopper in carta sono le più diffuse. Ecologiche, economiche, dai colori neutri oppure sgargianti, monocromo oppure con variopinte fantasie, le shopper in carta sono un classico che mai passerà di moda. È possibile scegliere tra carta elegante, resistente e raffinata, carta decorata, per rinnovare la tua immagine a seconda della stagione oppure carta semplice.

Le bellissime shopper in TNT così come le shopper in cotone si adattano perfettamente sia per contenere confezioni regalo sia per essere riutilizzate più volte dai vostri clienti. Sono resistenti anche per trasportare oggetti un po’ più pesanti e grazie ai manici lunghi possono essere portate agevolmente in spalla proprio come una borsa. Un esempio è la nostra capiente shopper personalizzata Aisha, 36cm x 40cm in tanti vivaci colori.

Infine nel catalogo Arcoshopper ci sono le shopper in Nylon disponibili in diversi formati. Tutti i modelli prevedono la possibilità di chiudere il bordo superiore con velcro oppure con un bottone a clip. Quando non sono utilizzate possono essere piegate per occupare pochissimo spazio. Con questa shopper il cliente riceverà un vero regalo dalle infinite possibilità di riutilizzo ed indirettamente darà visibità anche al vostro marchio!

come-scegliere-una-shopperbag

Il tocco finale: la scelta del manico

Ultimo momento di riflessione nel percorso che vi farà avere una idea più chiara su come scegliere una shopping bag, riguarda la scelta del manico. Non è assolutamente un aspetto banale, perché condiziona il modo in cui il cliente riuscirà a portare la vostra shopper.

È vero che spesso è un elemento che non si può modificare perché preconfezionato, ma è giusto considerare che la scelta del manico rifinisce la tua borsa e per questo va ragionato nel momento in cui si sta scegliendo la linea della shopping bag.

Il manico è quel dettaglio che conferma lo stile che hai scelto per la tua shopping bag: che sia una linea sportiva oppure classica, noterai come la presenza del manico giusto rappresenta quel tocco in più che esalterà proprio quell’aspetto che hai ricercato.

Conoscere i diversi tipi di manico disponibili in catalogo

Sicuramente il manico più classico e anche il più diffuso è rappresentato dalla semplice maniglia piatta. Buona è l’impugnatura ma non essendo un maniglia molto lunga consente unicamente il trasporto della shopper alla mano. Un valido esempio è rappresentato dalla linea di shopper colorate con maniglia piatta.

La maniglia ritorta conferisce un aspetto sportivo e casual alla borsa. Sottile ma resistente, il manico ritorto essendo leggermente più lungo rispetto alla maniglia piatta, consente di trasportare la shopping bag anche al braccio. Una soluzione che si rivela comoda quando il contenuto della busta è leggermente pesante.

Più elegante risulta essere la maniglia in cordino di cotone il cui colore sarà abbinato alla tinta della busta. Come possono testimoniare le shopper plastificato lucide, il prodotto è rifinito e curato. La maniglia in cordino di cotone conferisce notevole resistenza in fase di trasporto e la sua lunghezza consente un trasporto a spalla della shopping bag.

Scegli la soluzione migliore per la tua attività

Dopotutto capire come scegliere una shopping bag non è così difficile! Avendo letto questa guida, avrai sicuramente una idea più chiara delle informazioni utili da sapere per realizzare la giusta shopper rappresentativa della tua attività.

Come viene consigliato a tutti i clienti di Arcoshopper, l’importante è iniziare avendo una idea precisa riguardo lo stile più idoneo per la tua attività. Usando la creatività, si cerca di riproporre tali linee nelle shopper personalizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono dei( cookie ). I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore . Cookie policy